News

Pubblicate sul sito della Struttura del Commissario le indicazioni relative alla Ordinanza 100 sulla semplificazione

Sono ora disponibili i due nuovi modelli:

  • Nuovo modello per la richiesta di ANTICIPAZIONE DEL SAL0 per le spese tecniche ai sensi dell’ordinanza n. 94/2020 che non dovrà più essere presentata con l’integrazione documentale.
  • Nuovo modello per la richiesta di PAGAMENTO SAL STRAORDINARIO COVID-19 ai sensi dell’ordinanza n. 97/2020 per tutti i cantieri sospesi in seguito al DPCM 22 marzo 2020 sia per lavori che per spese tecniche, che non dovrà più essere presentata con l’integrazione documentale.

 

 

Nell’ambito delle attività volte a rendere maggiormente fruibile e agevole la compilazione della modulistica MUDE, si sta operando il progressivo passaggio alla compilazione off line. La compilazione off line avviene scaricando sul proprio PC il modello e quindi effettuando la compilazione con il solo utilizzo di Adobe Reader. La compilazione off line permette di superare gli inconvenienti derivanti dalla configurazione del browser con il plug-in Adobe (si potrà utilizzare qualsiasi browser per accedere e operare in MUDE), nonché quelli di accesso dalle piattaforme con sistema operativo MAC e Linux, mantenendo valide tutte le operatività sui controlli di completezza e coerenza delle dichiarazioni/asseverazioni presenti nel modello.

Il 7 novembre 2019 sarà effettuato un fermo servizio dalle ore 14:30 per consentire il rilascio in esercizio dei seguenti modelli la cui compilazione avverrà esclusivamente in modalità off line:

- RCR per interventi di riparazione e rafforzamento locale su edifici con danni lievi
- RCR per interventi di riparazione, ripristino o ricostruzione di immobili ad uso produttivo
- RCR per interventi di ripristino con miglioramento sismico o ricostruzione di immobili ad uso abitativo
- Integrazione documentale

La nuova modalità di compilazione sarà compatibile con l’attuale, pertanto chi avesse già avviato la compilazione in modalità on line per i suddetti modelli nell’attuale versione (versioni anteriori all’attuale non sono compatibili), potrà completare la compilazione conservando quanto già imputato, con l’unica differenza che dovrà scaricare sul PC il modello.

La compilazione della restante modulistica, “Dichiarazioni di avanzamento lavori”, continuerà ad essere effettuata in modalità on line, il sistema segnalerà e governerà le diverse modalità di compilazione che risultano compatibili fra loro. Con successive comunicazioni saranno fornite indicazioni sul rilascio dei prossimi modelli.

Di seguito alcune note importati sulla nuova modalità di compilazione, meglio dettagliate nella “Guida MUDE - Guida operativa compilazione modulistica off-line”:

  • Nota1: la compatibilità nel passaggio fra le due modalità di compilazione è garantita solo per la versione on line attualmente in uso, versioni anteriori all’attuale non sono compatibili;
  • Nota2: la compilazione off line prevede lo scarico del modello sul proprio PC e le operazioni di controllo e verifica del contenuto avvengono in locale;
  • Nota3: il modello in stato “verificato” deve essere caricato a sistema (operazione facoltativa per lo stato “bozza”), per poi essere scaricato per firmarlo digitalmente e quindi caricato nuovamente a sistema;
  • Nota4: il salvataggio del file si opera in locale dalla funzione “salva” presente in Abode Reader versione 9 o successive;
  • Nota5: è fondamentale non modificare mai il nome del file attribuito dal sistema al modello scaricato sul PC.

Su questo sito verrà data comunicazione a completamento delle attività del ripristino del servizio.

Si ringrazia per la collaborazione

Avviso per gli utenti MUDE che necessitano del supporto dell’help desk

Considerata la particolare situazione emergenziale dovuta alle misure di contenimento del contagio da COVID-19 e vista la necessaria riduzione di personale presente nelle sedi della Struttura del Commissario si comunica che il supporto verrà fornito via e-mail.

Si chiede pertanto di non telefonare ma di inoltrare quesiti o richieste di supporto ad uno dei seguenti indirizzi e-mail

  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Per accelerare la risoluzione del problema si chiede di descrivere nella mail la problematica e di allegare tutto quanto può essere utile per una rapida soluzione.

Si ricorda che in caso di dubbi sull’iter da seguire per la modulistica offline potete consultare le slides scaricabili dal seguente link:
https://sisma2016.gov.it/wp-content/uploads/2019/11/Guida-Moduli-Offline.pdf

Ringraziamo per la collaborazione

Si comunica che l'istituto in oggetto NON dovrà più essere utilizzato per la presentazione di eventuali nuove istanze RCR. Rimane invece possibile appoggiarsi a tale istituto per completare i SAL per gli interventi già avviati.

Ringraziamo per la collaborazione