Se il si riceve una notifica con il rifiuto di un’istanza, si dovrà come prima cosa effettuare l’azione di "RIPORTA IN BOZZA", correggere , salvare, firmare e reinoltrare l’istanza all'ufficio comunale.
In caso di dubbi sul motivo del rifiuto contattare gli uffici del comune competente.
Qualora invece il professionista non intendesse portare avanti l'istanza rifiutata, questa rimarrà sulla sua scrivania, senza poterla eliminare, e potrà essere presentata altra istanza slegata dalla precedente.

Non hai risolto il tuo problema?

E' a disposizione dei Professionisti che operano in ambito piemontese e utilizzano Mude-Piemonte, un servizio di assistenza telefonica per le domande non contemplate nelle sezioni dell'assistenza on line:

  • telefono:  011.0824419
  • giorni:     dal Lunedì al venerdì
  • orario:     dalle 08.30 alle ore 17.30

Il servizio di assistenza non risponde a quesiti in merito alla normativa o aspetti procedurali, per i quali si rimanda ai siti dei singoli comuni elencati oppure al forum per un confronto con altri professionisti