Notizie

Si rende noto che con Deliberazione della Giunta Regionale 12 settembre 2022, n. 25-5602 la Regione Piemonte ha disposto, ai sensi del Regolamento 8/R/2018, il sostegno all’attivazione e alle spese di gestione del servizio MUDE Piemonte a favore dei Comuni piemontesi che ne usufruiscono o che ne facciano richiesta entro il 31 dicembre 2022, sia in qualità di fruitori vigenti del servizio sia di nuovi aderenti.

La richiesta avviene inviando istanza via pec alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., con oggetto “Attivazione servizio MUDE anno 2022”, specificando nel testo "Con riferimento alla D.G.R. 12 settembre 2022, n. 25-5602 si richiede sostegno all'attivazione e/o alle spese di gestione del servizio MUDE Piemonte per la trasmissione telematica delle pratiche edilizie per l'anno 2022".

Per le nuove attivazioni si ricorrerà alla procedura “a sportello” ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 31 marzo 1998, n. 123 “Disposizioni per la razionalizzazione degli interventi di sostegno pubblico alle imprese, a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera c), della legge 15 marzo 1997, n. 59”.

Delibera 25-5602 (http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2022/corrente/siste/00000171.htm)

art. 5 d.lgs 123/1998

(https://www.normattiva.it/atto/caricaDettaglioAtto?atto.dataPubblicazioneGazzetta=1998-04-30&atto.codiceRedazionale=098G0173&atto.articolo.numero=0&atto.articolo.sottoArticolo=1&atto.articolo.sottoArticolo1=10&qId=&tabID=0.3545092384896966&title=lbl.dettaglioAtto)