Notizie

Al termine del periodo di sperimentazione, iniziato il 1° marzo scorso, il Comune di Torino DISPONE che dal 1° GIUGNO prossimo i PARERI PRELIMINARI o di MASSIMA su interventi edilizi, i NULLA OSTA ai TRASFERIMENTI di CAPACITA ' EDIFICATORIA, le RICHIESTE di APPLICABILITA ' della Legge Regionale n. 16/2018 artt. 3 e 4 e artt. 3 e 5, nonché i PROGETTI TIPO relativi ad INSTALLAZIONE di VERANDE DOVRANNO ESSERE INVIATI e PROTOCOLLATI ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO IL SISTEMA MUDE PIEMONTE.  Si sottolinea che, al fine della corretta istruttoria tecnico/amministrativa e successiva archiviazione elettronica della pratica, NON potranno essere scelti dai professionisti abilitati canali alternativi all'inoltro con MUDE Piemonte.

Si ringrazia per la collaborazione